Dorgali: Villaggio nuragico di Serra 'e orrios

Accesso: Percorrendo la SP 38 in direzione Dorgali, all'incirca al km 25  si nota sulla sinistra una piazzola di sosta in cui si trova un bar e il box per l'acquisto dei biglietti d'ingresso al villaggio nuragico di Serra 'e Orrios. L'area archeologica gestita da una cooperativa turistica del luogo. Il villaggio composto da circa un centinaio di capanne solo in parte esplorate. Il centro caratterizzato dalla presenza di due tempietti a megaron e di tre gruppi distinti di capanne ciascuno dei quali gravita attorno ad un unico cortile in cui si trovano resti di pozzi e cisterne. Le capanne sono a base circolare e con grosse mura sulle quali si costruiva il tetto conico di frasche praticamente identico a quelli degli ovili (sos cuiles) o capanne (sos pinnettos) che i pastori sardi hanno continuato a costruire almeno fino al 1960.